La Fiera delle Grazie e l’incontro internazionale dei Madonnari

Dal 1425 nel Comune di Curtatone, da quando il piazzale antecedente il Santuario della Beata Vergine delle Grazie, venne dichiarato dai Gonzaga luogo di “libero mercato di merci”, a ogni Ferragosto si rinnova la grande Fiera delle Grazie, con appuntamenti di fede, bancarelle, giochi e spettacoli pirotecnici che attraggono ogni anno centomila visitatori. Dal 1973 in occasione della Fiera si tiene l’incontro dei Madonnari, appuntamento ormai di rilevanza internazionale che culmina con la premiazione delle opere più belle. Durante la Fiera si possono gustare i piatti tipici della tradizione culinaria mantovana, e in particolare il cotechino piatto ufficiale della Fiera.
La Fiera delle Grazie è pure l’occasione per un incontro ravvicinato col Mincio che lambisce il Santuario, e coi suoi bellissimi fiori di Loto.

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: