Che la primavera arriva lo capisci dai primi fiori, le piccole viole sul prato, il melo selvatico che mi accoglie coi suoi fiori rossi all’ingresso della cascina. Lo capisci dalle gemme che punteggiano gli alberi e fanno intuire i frutti dell’estate. Dal tepore di certi pomeriggi, quando vorrei avere il tempo di sostare al sole e chiudere gli occhi, ma il tempo manca sempre e devo correre. E da un’aria sottile che t’invade i polmoni, piena di vita, e se sei fortunato, puoi avvertirla persino a febbraio, passata la Merla. Continue reading “Arriva, la primavera arriva”

bentornata, primavera

pesco in fiore

anche per l’aloe è primavera

fioritura del melo Granny Smith

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: